Quando bambini o preadolescenti presentano disturbi di disregolazione emotiva è comprensibile che i genitori vivano momenti di difficoltà nei quali non sempre riescono a comprendere quali interventi e modalità educative mettere in atto per gestire in maniera efficace i momenti critici o i comportamenti problematici.

In questi casi può essere fondamentale rivolgersi a uno psicoterapeuta infantile specializzato, in grado di offrire un percorso di consulenza e aiuto.

Gli studi più recenti (Prout e Hoffman et al 2015) rivelano che la psicoterapia psicoanalitica breve per l’età evolutiva è uno degli approcci più efficaci.

L’obiettivo è quello di favorire nei bambini una consapevolezza emotiva per poter sviluppare un processo automatico di autoregolazione.

Tale obiettivo viene raggiunto attraverso la comprensione da parte del terapeuta e quindi dei genitori, delle dinamiche che attivano i comportamenti problematici che sono espressione di una particolare difficoltà evolutiva.

Questo modello di intervento permette ai genitori di comprendere il disagio e la sofferenza dei propri figli, nonché le difficoltà educative e relazionali che incontrano, essendo centrato sia sulla remissione del sintomo sia sui cambiamenti nella relazione genitori-figli.

Il modello è volto a comprendere l’eziologia della sintomatologia del bambino e presuppone la disponibilità dei genitori nel mettersi in gioco partecipando a regolari incontri con il terapeuta in parallelo a quelli del figlio: il tempo, la capacità riflessiva genitoriale e il lavoro sulle relazioni interne ed esterne sono alcuni degli elementi centrali.

Prevede un numero di incontri definito e concordato all’inizio della terapia, oltre agli incontri di consultazione e alcuni incontri di monitoraggio dopo qualche mese dalla conclusione.

L’intervento breve e focale non è indicato per i bambini che presentano una compromissione importante della regolazione emotiva che potrebbero necessitare di un percorso psicoterapico più di lunga durata: è quindi fondamentale una prima fase di valutazione da svolgere in maniera curata e approfondita.

La Dott.ssa Federica Trentin, Psicoterapeuta Infantile, svolge percorsi di Psicoterapia Psicoanalitica breve per l’età evolutiva in collaborazione con gli altri professionisti dell’équipe C.E.P.I. (Neuropsicomotricisti, Neuropsichiatri Infantili, Psicologi specializzati) che operando in maniera integrata garantiscono protocolli di intervento altamente efficaci.

Dott.ssa Elena Ortolan -Direttrice C.E.P.I. Seregno (MB)